Press "Enter" to skip to content

Rimac: start-up delle auto elettriche ad alta tecnologia

Non è solo nella Silicon Valley che si trovano start-up ad alta tecnologia. E’ in Croazia che la Rimac Automobili spinge i limiti delle auto elettriche. Dopotutto è qui che Nikola Tesla ha iniziato le sue invenzioni alla fine del diciannovesimo secolo. E le aziende oggi stanno creando nuove tipologie di robotica e modalità di gestione dell’energia

Mate Rimac ha dato origine alla sua azienda in un garage. Ora Rimac Automobili, appena fuori la capitale Zagabria, ha più di 600 impiegati – metà dei quali sono ingegneri, progettano e costruiscono auto iper-sportive veloci come un proiettile.

La società ha creato un’auto elettrica ad alte prestazioni con una velocità massima di 365 km / h venduta ad un prezzo da 2 a 2,5 milioni di euro. Rimac ha spiegato che la società non si pone solo l’obiettivo di creare versioni elettriche di auto già esistenti, quanto piuttosto di spingere le auto elettriche ad un livello superiore cercando quindi di raggiungere l’impossibile. Ad esempio dotando l’autovettura di ben quattro motori, uno per ogni ruota, in modo che ciascuna di esse possa muoversi e girare separatamente per 100 volte al secondo.

E questa è solo una parte del piano aziendale di Rimac.

Porsche è azionista insieme a Hyundai e Kia e Rimac Automobili sta sostanzialmente aiutando queste aziende a sviluppare i loro veicoli futuri mettendo in mostra le tecnologie delle sue auto che poi arriveranno ai veicoli di altri produttori.

“Vogliamo essere leader nelle supercar elettriche, leader nei componenti elettrici ad alte prestazioni per altre case automobilistiche”, afferma Rimac. “Oltre a ciò, vogliamo aiutare la prossima transizione nel settore, passando dalla proprietà e dalla guida delle auto alla mobilità come servizio e guida autonoma”.