Press "Enter" to skip to content

Perché la tua casa ha bisogno di un designer d’interni

Come proprietario di una casa, hai gusti e preferenze di interior design che un design d’interni prenderà in considerazione per creare uno spazio meraviglioso per te. Questi professionisti hanno l’esperienza per scegliere i prodotti adatti, dalla vernice alle piante per la tua casa.

Proprio come avresti bisogno di un architetto per progettare la bellezza esteriore e lo stile di un edificio, un designer d’interni è un degno professionista che effettua uno studio di progettazione della ristrutturazione di interni per migliorare, rendendoli più accoglienti, gli spazi abitativi interni della tua casa.

“L’interior design  mette a frutto l’esperienza dell’utente relativa all’abitabilità del suo spazio personale fornendo consigli, soluzioni e nuove ispirazioni”, spiega l’artista e interior designer Sheila Nakitende.

Anel Joubert, che sta gestendo la Kigambira Lodge nel Lake Mburo National Park, afferma che l’importanza di un interior designer in tali progetti è quella di consentire a un professionista di considerare e fondere più idee di un cliente combinandole in una nuova solida realtà.

Un designer d’interni non si limita a scegliere tessuti, mobili e colori, sebbene possano svolgere un ruolo importante nel design degli interni. Ci sono molte altre attività richieste agli interior designer. Devono essere istruiti sulla storia del design, l’integrità strutturale degli edifici, i codici di costruzione, l’ergonomia, i concetti spaziali, l’etica, la psicologia, il disegno assistito dal computer (CAD) e molto altro.
Questa vasta gamma di competenze è richiesta perché i designer lavorano non solo con i proprietari di case, ma anche con costruttori, architetti, agenzie governative e imprenditori. Per diventare un designer d’interni di successo, bisogna essere educati a tutto tondo.

“In poche parole, un designer d’interni assicura che gli interni siano esteticamente gradevoli, altamente funzionali e anche salutari per l’utente. La maggior parte degli edifici sono progettati senza pensare all’occupante “, spiega. Per qualificare ulteriormente il suo punto, Luwemba sostiene che un’unità abitativa può essere una banca, un salone, un negozio, una scuola, una società di consulenza o persino un ufficio governativo, ma ciascuna “dimensione” richiede un diverso orientamento dello spazio, scelta di mobili, pareti divisorie, grafica ambientale e finiture generali per esaltare il suo scopo in modo meravigliosamente significativo.

Scegliere il giusto designer d’interni è una decisione personale e consequenziale, come scegliere il tuo costruttore e architetto. È quindi consigliabile cercare qualcuno con cui hai la capacità di lavorare bene insieme, con cui stare a proprio agio, che assicuri la compatibilità della sua la personalità con lo stile desiderato.

Ricordate di chiedere sempre di rivedere un portfolio di lavori, come fa ad esempio Trento Arredamenti nel suo pregevole sito, in cui viene mostrata una moltitudine di realizzazioni esguite, perché comprendere lo stile del progettista è fondamentale per la gestione di tempo e budget.

Definite le aspettative reciproche fin dall’inizio utilizzando i contratti per delineare aspettative chiare, in particolare termini di responsabilità, comunicazione, risultati, budget e compensi.

Secondo Ronald Batte, gli ingegneri in Uganda non prendono mai in considerazione aspetti importanti del design degli interni, aggiungendo che a loro interessa solo l’integrità e la sicurezza dell’edificio. Luwemba lo attesta. “Abbiamo lavorato su molti progetti residenziali e progetti commerciali. I nostri servizi si sono concentrati e si concentrano ancora sulla facciata dell’edificio e sull’usabilità dello spazio. Gli aspetti di bellezza in termini di stati d’animo, colori, sensazioni e trame sono stati ignorati ma necessari per creare spazi meravigliosi “, spiega.

Nakitende promuove l’idea di vivere armoniosamente con la natura, spiegando che il modo in cui viviamo influenza il nostro benessere e le nostre attività di oggi, quindi un piccolo sforzo per abbellire i nostri interni vale l’investimento.

“Per esperienza, le persone investono molto nel loro benessere fisico e mentale, ad esempio nei loro spazi di vita. La guida è necessaria per raggiungere l’ordine, l’armonia e il flusso di energia pacifico in una casa fino agli spazi di lavoro. “

Aggiunge che le case vanno intese come santuari individuali e familiari e spazi di espressione, che richiedono che i servizi di un architetto d’interni professionista facciano parte del livello concettuale per aiutarvi a raggiungere gli obiettivi richiesti per portare in modo specifico la creatività nell’organizzazione del vostro spazio in un luogo abitabile e utilizzabile .

Batte sostiene che un designer d’interni vi aiuterà a ottenere i migliori progetti oltre a pianificare l’illuminazione e l’ambiente, la coordinazione dei colori, la scelta del colore della vernice per pareti, l’abbinamento del rivestimento della finestra (tende), la scelta della porta blindata, della cucina, dei colori e tonalità degli ambienti, delle piastrelle giuste e il giusto tessuto per i mobili.