Press "Enter" to skip to content

Cambiamento climatico: vento di tempesta per gli Stati Uniti

Gli Stati Uniti devono prepararsi ad affrontare un numero sempre maggiore di tempeste mortali, è ciò che dicono gli esperti; le interruzioni di corrente si protrarranno per milioni di persone mentre si profila un’altra tempesta ghiacciata

Questo tempo mortale colpirà gli Stati Uniti sempre più spesso e l’America deve diventare più brava a gestire la situazione, hanno detto gli esperti mentre il Texas e altri stati hanno combattuto le tempeste invernali che hanno fatto saltare la pianificazione del caso peggiore di utility e governi, lasciando milioni di persone a rabbrividire.

Le tempeste si adattano a un modello di peggioramento degli estremi sotto il cambiamento climatico e hanno dimostrato di nuovo che i funzionari locali, statali e federali non sono riusciti a fare abbastanza per prepararsi per il tempo più pericoloso, Matthew Daly e Ellen Knickmeyer riferiscono.

La crisi ha suonato un allarme per i sistemi di alimentazione in tutto il paese per pianificare condizioni gravi anche oltre le tendenze storiche. Gli esperti dicono che molto deve essere fatto per prepararsi meglio per le future tempeste che sicuramente arriveranno.

Milioni di americani hanno sopportato un’altra giornata gelida senza elettricità o riscaldamento dopo la mortale tempesta invernale. La situazione ha messo sotto pressione le squadre di servizio per ripristinare la corrente prima che un’altra ondata di neve e ghiaccio seminasse altro caos. Quasi 3,4 milioni di clienti in tutti gli Stati Uniti erano ancora senza elettricità, e alcuni erano anche senza servizio idrico, riferiscono Paul J. Weber a Austin e Jill Bleed a Little Rock.

I funzionari del Texas hanno ordinato a 7 milioni di persone di bollire l’acqua del rubinetto prima di berla, dopo giorni di basse temperature record che hanno danneggiato le infrastrutture e congelato i tubi. Questo è un quarto della popolazione del secondo stato più grande della nazione. L’ultima tempesta era certa di complicare gli sforzi di recupero, specialmente negli stati non abituati a tale tempo.