Press "Enter" to skip to content

Australia: squalo bianco uccide surfista al largo della costa del Nuovo Galles del Sud

Un surfista di 60 anni è morto domenica a causa di un attacco di squalo al largo della costa del Nuovo Galles del Sud. La polizia ha dichiarato che diverse persone hanno cercato di aiutare il surfista e combattere lo squalo lungo 3 metri prima di portare l’uomo ferito a Salt Beach, nel sud di Kingscliff. L’uomo ha ricevuto il primo soccorso dopo aver subito gravi lesioni alla gamba sinistra ma è morto sul luogo.

La vittima era originaria di Tugun, appena oltre il confine di stato nel Queensland.

“Un biologo marino ha valutato le fotografie e ha confermato che uno squalo bianco era responsabile dell’attacco fatale”, ha dichiarato il Dipartimento delle industrie primarie dello stato.

Le spiagge vicine sono state sgombrate da nuotatori e da surfisti e rimarranno chiuse per 24 ore.

È stato il terzo attacco mortale di squalo in Australia quest’anno.

A gennaio, un sub è stato ucciso vicino a Esperance al largo della costa dello stato dell’Australia occidentale. Ad aprile, uno squalo ha brutalmente sradicato un lavoratore della fauna selvatica di 23 anni sulla Grande barriera corallina.