Press "Enter" to skip to content

America e razzismo: basta scuse

La dottoressa Shola Mos-Shogbamimu, avvocato e attivista politico, afferma che il problema della distorsione razziale in America è molto più diffuso di quanto le autorità vorrebbero ammettere.

“Il razzismo sistemico è così radicato nella società, che è orientato a un detrimento dei neri, alla disumanizzazione dei neri, alla criminalizzazione dell’identità nera”, ha sostenuto.

“È assolutamente assurdo riferirsi ad esso come un semplice problema di qualche mela marcia così come è+ assurdo sostenere che non c’è razzismo sistemico”.

Mos-Shogbamimu, avvocato e avvocato di New York con doppia qualifica in Inghilterra, afferma che anche il razzismo sistemico è un problema anche nel Regno Unito: “Che sia palese o nascosto, esiste su entrambi i lati dello stagno”.

“Quando hai partiti politici che corrono nei campi della retorica di estrema destra, allora sai che siamo nei guai”, ha sostenuto.

“L’unico modo in cui si può cambiare è attraverso le istituzioni, e attraverso  la responsabilità dei bianchi”, ha detto.

“Dobbiamo aiutare a realizzare questo cambiamento, dobbiamo iniziare a parlare. Quando vediamo il razzismo palese e nascosto, dobbiamo usare il nostro privilegio bianco e indicarlo. Dobbiamo smetterla di inventare scuse”.